domenica 16 dicembre 2018

Marcello Fonte a Torino presenta libro ed esordio da regista

Marcello Fonte racconta "Notti stellate" insieme a Giuliano Miniati, Paolo Tripodi e Sebastiano Pucciarelli. L'appuntamento è per martedì 18 dicembre, alle 19.00, all'Ambrosio Cinecafè di Torino, in Corso Vittorio Emanuele II, 52.

Dalle 20.00 verrà proiettato "Asino vola", il film scritto da Marcello Fonte, Giuliano Miniati, Paolo Tripodi, e diretto da Marcello Fonte e Paolo Tripodi.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

NOTTI STELLATE / IL LIBRO
Ostinato, divertente e spesso in rotta con tutti, Marcello è un eroe maldestro eppure pieno di candore. Assomiglia all'Arturo Bandini di John Fante. Ma è calato in una «vita violenta» dalla quale solo l'immaginazione può salvarlo.
Marcello è cresciuto nelle baracche lungo la fiumara di Marrani, alla periferia di Reggio Calabria, ed è alla fiumara che da bambino passa i pomeriggi. Tra carcasse di auto, elettrodomestici rotti e confezioni di caramelle scadute, in quella discarica a cielo aperto la sua fantasia trasforma tutto in gioco. È lí che porta il suo cane pieno di zecche, che sfoglia riviste porno, che si nasconde quando la madre lo fa arrabbiare. A casa non c'è nemmeno il bidet e lui dorme nel letto dei genitori: il padre zappa, e la madre, personaggio indimenticabile, per quanto ci provi non riesce ad arginare le sue rivolte; di sette figli, è proprio il piccolino a dare piú problemi. Come accade solo nei migliori romanzi, comico e tragico si fondono nelle avventure di questo ragazzino sedotto e spaventato dalle cattive compagnie, troppo povero per sognare un riscatto, ma cosí capace di meraviglia che non può non cercarlo con tutto sé stesso. «Dentro la pancia di Rosa c'ero io, che arrivavo insieme al giardino. Il nome fu tanto discusso, dato che i nonni erano stati accontentati tutti. Mamma si era fissata che mi voleva chiamare Maurizio, ma a papà questo nome suonava male. Gli venne in mente allora un amico di mio fratello Antonio, un ragazzetto buono, educato, che si chiamava Marcello. Sperava che se mi metteva il suo nome uscivo come lui. Invece no: focu fu».

ASINO VOLA / IL FILM
Italia 2015 (80 minuti)
Regia di Marcello Fonte, Paolo Tripodi.
Scritto da Marcello Fonte, Giuliano Miniati, Paolo Tripodi.
Produzione di Tempesta Films
Con: Francesco Tramontana, Luigi Lo Cascio, Maria Grazia Cucinotta, Lino Banfi, Antonello Pensabene, Marcello Fonte.
Asino Vola è la storia di Maurizio, un bambinetto caparbio, cresciuto tra mille avventure solitarie nella fiumara, un piccolo ruscello quasi sempre asciutto dove la gente butta quello che non gli serve più. Maurizio ha fatto di quella discarica il suo magico parco giochi, ed è lì, tra carcasse di automobili trasformate in rifugi e piccoli e grandi tesori trovati là intorno, che matura il sogno di far parte della banda musicale del paese. Il primo a cui Maurizio ha confidato della sua passione è Mosè, il suo amico asino. Mosè è sempre pronto a consigliarlo e incoraggiarlo, al contrario di N’Giulina, la gallina un po’ bisbetica che lo stuzzica, ingigantisce le sue paure e dipinge i suoi sogni come inutili fantasie. Maurizio inizia a seguire le lezioni nella banda del paese con gli altri bambini, ma presto resta l’unico senza strumento musicale. La mamma Rosa non glielo vuole comprare: vede la musica come l’ennesimo capriccio di un figlio monello, un lusso che la famiglia non si può permettere.Tra i buoni consigli di Mosé e i dispetti di N’Giulina, si moltiplicano le avventure alla ricerca dello strumento. Ma Maurizio sa che nella situazione in cui si trova non può sbagliare: se vuole realizzare il suo sogno dovrà essere determinato fino alla fine.

Rassegna stampa di domenica 16 dicembre 2018

Sul Corriere Torino Paolo Morelli intervista Marcello Fonte, atteso martedì all'Ambrosio per presentare il suo libro e proiettare il suo film "Asino vola".
Fabrizio Dividi racconta la proiezione di stasera al cinema Massimo de "Il teatro al lavoro", alla presenza di Toni Servillo.

Tiziana Platzer su La Stampa Torino scrive de "Il teatro al lavoro", un box segnala l'appuntamento di oggi con Maccio Capatonda a Xmas Comics.

Su La Repubblica Torino un breve box annuncia la proiezione di "Vampyr" musicata dal vivo sabato prossimo al Massimo.

La domenica CronacaQui Torino non è in edicola.

Agenda del Cinema di Oggi, domenica 16 dicembre 2018

"Il mistero della casa del tempo"
IL CONSIGLIO DEL GIORNO
Nel pomeriggio all'Agnelli "Il mistero della casa del tempo", con Jack Black e Cate Blanchett.
Lewis ha dieci anni quando perde entrambi i genitori in un incidente d'auto ed è costretto a trasferirsi dall'altra parte del paese, a casa dello zio Jonathan, il fratello della madre che non ha mai incontrato prima. Se lo zio gli appare subito eccentrico, la sua vicina di casa, Mrs Zimmerman, non lo è di meno, e la casa stessa lo è più di ogni cosa.
Tra oggetti animati, misteriosi ticchettii e indisciplinati leoni erbacei, Lewis fa la conoscenza di un mondo magico e affascinante, che nasconde, però, anche alcuni pericoli. E sarà proprio una disobbedienza del ragazzino a risvegliare dall'aldilà il più minaccioso di essi.

LE ALTRE PROIEZIONI
Al cinema Massimo si parte al mattino con "La Strega Rossella & Bastoncino", nel pomeriggio "Nostra signora dei turchi", "Still Recording" e la serata con "Il teatro al lavoro" (Toni Servillo in sala). Al Baretti c'è "Isabelle", all'Esedra "The Wife" e "Un affare di famiglia", al Monterosa "A star is born" e "Smallfoot", all'Agnelli anche "First Man".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 15 dicembre 2018

Rassegna stampa di sabato 15 dicembre 2018

Su CronacaQui Torino Simona Totino scrive un articolo sulla scelta della Marvel di girare parte di un prossimo film Avengers al Castello di Racconigi.
Come ogni sabato, noi dell'Agenda abbiamo curato la pagina di recensioni dei film in sala.

Niente da segnalare su Corriere Torino, La Repubblica Torino e su La Stampa Torino.

Agenda del Cinema di Oggi, sabato 15 dicembre 2018

"Climax"
IL CONSIGLIO DEL GIORNO
Appuntamento speciale al cinema Massimo firmato ToHorror con l'acclamato "Climax" di Gaspar Noé.
Una compagnia di street dancer si trova in un locale isolato per le prove del nuovo spettacolo. Al termine, ciò che doveva essere un momento di festa si trasforma in un incubo collettivo per colpa di una sangria alterata con LSD.
Gaspar Noé aggiunge carne al fuoco della propria estetica e delle questioni filosofiche che da sempre  attraversano il suo cinema, smagliando le strutture del musical e del whodunit, sfiorando l'horror e il drug-movie.

LE ALTRE PROIEZIONI
Al cinema Massimo anche "Il favoloso mondo di Amelie".
Al Baretti "2 biglietti della lotteria" e "Isabelle", all'Esedra "The Wife" e "Un affare di famiglia".

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 14 dicembre 2018

Box Office Torino: sempre primissimo "Bohemian Rhapsody"

"Bohemian Rhapsody"
Sempre i Queen, Freddie Mercury e "Bohemian Rhapsody" al primo posto della classifica dei film più visti a Torino (quasi uno spettatore su due, ancora!).

Bene "Alpha", quinto, e "Colette", sesto. In una sola sala, buon risultato di Nanni Moretti.

"Sulle sue spalle" ha avuto 232 spettatori, "Un piccolo favore" 250, "La donna elettrica" 51, "Lontano da qui" 28.

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 7 A GIOVEDÌ 13 DICEMBRE 2018

1 BOHEMIAN RHAPSODY  € 147.468 22.055
2 IL GRINCH   € 29.460 4.700
3 ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD   € 18.468 2.952
4 SE SON ROSE   € 16.581 2.654
5 ALPHA - UN’AMICIZIA FORTE COME LA VITA   € 13.739 2.115
6 COLETTE   € 10.874 2.007
7 SANTIAGO, ITALIA   € 9.149 1.737
8 LA PRIMA PIETRA   € 9.283 1.570
9 NON CI RESTA CHE VINCERE   € 7.935 1.415
10 LA CASA DELLE BAMBOLE - GHOSTLAND   € 8.610 1.241
11 TROPPA GRAZIA   € 6.460 1.109
12 L'UOMO CHE RUBO' BANKSY   € 6.331 711
13 TRE VOLTI   € 3.568 686
14 LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI   € 2.753 499
15 MACCHINE MORTALI   € 2.633 458
16 WIDOWS - EREDITA' CRIMINALE   € 2.305 401
17 IL TESTIMONE INVISIBILE   € 1.803 359
18 TUTTI LO SANNO   € 1.946 333
19 MORTO TRA UNA SETTIMANA...O TI RIDIAMO I SOLDI  . € 1.672 295
20 RIDE   € 1.667 295

(Dati Cinetel)

Rassegna stampa di venerdì 14 dicembre 2018

Niente da segnalare su La Stampa Torino, su TorinoSette Agnese Gazzera racconta la settimana del cinema Massimo, Daniele Cavalla segnala l'anteprima in sala della serie "The First", Gloria Guerinoni annuncia la presenza di Toni Servillo al Massimo, il 16. E poi tanti box informativi sugli eventi di questi giorni.

Cristina Palazzo su La Repubblica Torino e Paolo Morelli sul Corriere Torino intervistano Renato Pozzetto, in città per uno spettacolo teatrale.

Su CronacaQui Torino un box per la proiezione di "Ride on" al Blah Blah.

Agenda del Cinema di Oggi, venerdì 14 dicembre 2018

"Still Recording"
IL CONSIGLIO DEL GIORNO
Al cinema Massimo nuova proiezione del documentario "Still Recording".
Saeed è un giovane cinefilo che cerca di insegnare ai giovani di Ghouta, in Siria, le regole del cinema, ma la realtà che si trovano ad affrontare è troppo dura per seguire alcuna regola.
Il suo amico Milad vive dall’altra parte della barricata, a Damasco, sotto il controllo del regime, dove sta terminando gli studi d’arte. Un giorno, Milad decide di lasciare la capitale e raggiungere Said nella Douma assediata.
Qui i due mettono in piedi una stazione radio e uno studio di registrazione. Tengono in mano la videocamera per filmare tutto ciò che possono.

LE ALTRE PROIEZIONI
Al cinema Massimo anche "Nostra signora dei turchi" di Bene e "Teorema" di Pasolini.
Al mattino al Goethe "4 Konige", in serata "A star is born" al Monterosa, "The Wife" all'Esedra e "Ride On" al Blah Blah.

TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

giovedì 13 dicembre 2018

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 13 dicembre 2018

"Il testimone invisibile"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 13 dicembre nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

IL TESTIMONE INVISIBILE (Due Giardini, F.lli Marx, Ideal, Massaua, Reposi, Romano, The Space, Uci)
MACCHINE MORTALI (Ideal, Lux, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
UN PICCOLO FAVORE (Massaua, Reposi, The Space, Uci)
LA DONNA ELETTRICA (Massimo)
LONTANO DA QUI (Massimo)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Rassegna stampa di giovedì 13 dicembre 2018

Su La Stampa Torino Diego Molino analizza il docufilm "Murazzi, una storia vera", presentato qualche sera fa al Blah Blah.

Fabrizio Dividi sul Corriere Torino nella rubrica Gli Imperdibili presenta "Still Recording", in programma al Massimo.

Andrea Lavalle su La Repubblica Torino racconta l'Asti Film Festival.

Su CronacaQui Torino un box per "Smallfoot" al Monterosa e la consueta rubrica del giovedì - a cura dell'Agenda - con la segnalazione dei nuovi film da oggi in sala a Torino.