giovedì 20 giugno 2019

Cinema d’aQCua, una prima novità dal prossimo Torino Film Festival

Iniziamo a parlare del prossimo Torino Film Festival, il numero 37, con una nuova sezione: QC Terme spas and resorts, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, lancia per la prima volta il concorso Cinema d’aQCua, riservato a cortometraggi che esprimano in tutta la sua completezza e nell’accezione più ampia l’elemento acqua, la sua poesia e la sua complessità.

Potranno partecipare alla selezione cortometraggi in lingua italiana e inediti in Italia, della durata massima di 10 minuti, terminati dopo il 1 settembre 2018. L’iscrizione deve essere effettuata entro e non oltre il 15 settembre.

I 10 migliori film, individuati da un comitato di selezione nominato dal festival, saranno acquistati da QC Terme per la proiezione all’interno delle proprie strutture e presentati in una sezione ad hoc del 37° TFF, in programma dal 22 al 30 novembre 2019.

Per maggiori informazioni clicca qui

I documentari piemontesi sono piaciuti, piacciono e piaceranno (ne siamo certi)

"Butterfly"
Piccolo articolo riassuntivo per celebrare alcuni successi di documentaristi e case di produzione piemontesi, nelle ultime settimane decisamente agli onori delle cronache.

Partiamo dall'ultima notizia: “Butterfly - Il Film” ha vinto il Globo d'Oro 2019 per il Miglior Documentario. Il Globo d'oro è uno dei premi più antichi e prestigiosi del cinema italiano, assegnato dall'Associazione della Stampa Estera in Italia.  Il film documentario “Butterfly - Il Film” è stato prodotto dalla società torinese Indyca e Rai Cinema con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte - Piemonte Doc Film Fund.

Da Bologna arrivano anche ottime news. Al Biografilm "At The Matinée" (Italia / 2019 / 85’) di Giangiacomo De Stefano, prodotto dalla torinese La Sarraz Pictures con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund, presentato in anteprima mondiale, ha vinto l'Audience Award / Biografilm Storie Italiane 2019 - premio del pubblico al miglior film di Biografilm Art & Music.
Nell'ambito di BIO TO B, poi, "I'll Stand by You" di Maximilien Dejoie e Virginija Vareikyte (produzione: Lukas Trimonis, Maximilien Dejoie – In Script, M&N), in corso di realizzazione con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund, ha vinto il premio per il miglior progetto europeo (ex aequo insieme a In the Name of Gerry Conlon di Lorenzo Moscia), mentre il premio per il miglior progetto italiano è andato a "We Are the Thousand" di Anita Rivaroli (produzione: Indyca S.R.L., Primitive Entertainment), in corso di realizzazione con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund.

Sempre a Bologna, ma a Il Cinema Ritrovato, arriva l'anteprima italiana de "La Passione di Anna Magnani" di Enrico Cerasuolo, produzione della Zenit di Massimo Arvat (regista in proprio de "Il Cielo è sulla Terra"; in anteprima anch'esso all'ultimo Biografilm...), che aveva avuto il suo prestigioso debutto all'ultimo Festival di Cannes. Il documentario di Cerasuolo sarà a Torino il prossimo 16 luglio a Cinema a Palazzo.

E ancora "Babel" a Bologna, i tanti riscontri per "Dove bisogna stare" di Daniele Gaglianone, e ancora...

La Finestra sul Cortile, torna il cinema gratuito della Circoscrizione 3

"Il GGG"
Giunge alla IX edizione la rassegna cinematografica Cinema in Famiglia - La Finestra sul Cortile in piazza Delpiano e in piazzale Rostagno, con un programma destinato al grande pubblico, e in particolare alle famiglie e ai bambini, che spazia dal film d’autore e di animazione alle commedie di successo. Organizza l'Associazione Zampanò in collaborazione con la Circoscrizione 3.

Tutti i sabato sera dal 6 luglio al 31 agosto in piazza Delpiano (tra i corsi Rosselli, Lione e Mediterraneo), nell'arena spettacoli dell'area ex Materferro e tutti i lunedì sera dal 22 luglio al 26 agosto in Piazzale Rostagno (all'ang. tra via Vandalino e via Don Michele Rua) proiezioni cinematografiche a ingresso libero e gratuito a partire dalle ore 21,30.

Il programma completo della rassegna:

SABATO 6 LUGLIO, ore 21.30
PIAZZA DON F. DELPIANO
IL GGG - IL GRANDE GIGANTE GENTILE
Fantasy - StatiUniti d'America / Gran Bretagna / Canada, 2016, durata 117 minuti. Leone FilmGroup, Medusa
Il GGG è un gigante, un Grande Gigante Gentile, molto diverso dagli altri abitanti del Paese dei Giganti che come San-Guinario e Inghiotticicciaviva si nutrono di esseri umani, preferibilmente bambini. E così una notte il GGG - ch eè vegetariano e si ciba soltanto di Cetrionzoli e Sciroppio - rapisce Sophie, una bambina che vive a Londra e la porta nella sua caverna. Inizialmente spaventata dal misterioso gigante, Sophie ben presto si rendeconto che il GGG è in realtà dolce, amichevole e può insegnarle cose meravigliose. Il GGG porta infatti Sophie nel Paese dei Sogni, dove cattura i sogni che mandadi notte ai bambini e le spiega tutto sulla magia e il mistero dei sogni. L'affetto e la complicità tra i due cresce rapidamente, e quando gli altrigiganti sono pronti a nuova strage, il GGG e Sophie decidono di avvisare la Regina d'Inghilterra dell'imminente minaccia, e tutti insieme concepiranno un piano per sbarazzarsi dei giganti una volta per tutte.

SABATO 13 LUGLIO, ore 21.30
PIAZZA DON F. DELPIANO
TERRAFERMA
Drammatico - Italia / Francia, 2011, durata 88 minuti. Cattleya, Rai Cinema
Un'isola siciliana di pescatori, quasi intatta, è appena lambita dal turismo che pure comincia a modificare comportamenti e mentalità dei suoi abitanti. Al tempo stesso, è investita dagli arrivi dei clandestini e dalla regola nuova del respingimento: la negazione stessa della cultura del mare che obbliga al soccorso. Proprio in questo ambiente vive una famiglia di pescatori composta da un vecchio di grande autorità, una giovane donna che non vuole rinunciare a vivere una vita migliore ed un ragazzo che, nella confusione, cerca la sua strada morale. Vengono tutti messi di fronte ad una decisione da prendere che segnerà la loro esistenza.

Le voci dei diplomati 2016-2018 del CSC Animazione: il podcast dell'Agenda

Venerdì 21 giugno al cinema Massimo a Torino, il presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia Felice Laudadio e il preside della Scuola Nazionale di Cinema Adriano De Santis, insieme con il direttore della sede Piemonte del CSC Bartolomeo Corsini e la coordinatrice didattica del corso di animazione Chiara Magri, conferiranno i Diplomi in Cinema d’Animazione agli studenti del triennio 2016-2018.

I 19 giovani artisti che hanno concluso il percorso formativo triennale al Dipartimento Animazione del CSC presenteranno al pubblico i film di diploma, che esplorano temi e storie con stili e tecniche differenti e innovativi: come ormai tradizione, l'Agenda del Cinema a Torino ha incontrato Chiara Magri e gli autori di tutti i corti di diploma. Nell'ordine, dopo la direttrice didattica, Domenico Acito per "Maga Wanda", Giulia Manna per "What ever happened to Darwin?", Francesca De Toni per "Coscienza Pulita", Marco Raffaelli per "The King Dom" e, infine, i due autori di "Pilgrim", Andrea Berardi e Matteo Ricci.

Buon ascolto!

Film e novità nei cinema a Torino da giovedì 20 giugno 2019

"Rapina a Stoccolma"
Tutti i film in sala a Torino da giovedì 20 giugno nelle sale di prima e seconda visione.

Le novità della settimana uscite al cinema a Torino sono:

LUCANIA (Lux)
LA PRIMA VACANZA NON SI SCORDA MAI (Centrale, F.lli Marx, Uci)
ARRIVEDERCI PROFESSORE (Ambrosio, Ideal, Massaua, Reposi, The Space, Uci)
LA BAMBOLA ASSASSINA (Massaua, The Space, Uci)
RAPINA A STOCCOLMA (Ideal, Massaua, The Space, Uci)
SIR - CENERENTOLA A MUMBAI (Romano)
IL FLAUTO MAGICO DI PIAZZA VITTORIO (Massimo)
THE ELEVATOR (Uci)

Controllate ai link riportati orari e giorni di programmazione.

Rassegna stampa di giovedì 20 giugno 2019

Gerardo Mirarchi su CronacaQui Torino racconta la nuova edizione di Cinema a Palazzo, presentata ieri; Riccardo Levi ricorda l'omaggio del Centro Pannunzio a Mario Soldati; un box segnala "Kids" stasera al cinema Massimo e c'è spazio per la consueta rubrica del giovedì a cura dell'Agenda sui nuovi film in sala a Torino.

Giorgia Mecca sul Corriere Torino dedica una pagina al Go Skateboarding Day di domani, ricordando la proiezione inaugurale di "Kids", stasera al Massimo; un box per l'omaggio a Soldati; Fabrizio Dividi nella pagina Gli Imperdibili segnala la serata-Ausino di domani al cinema Massimo con Piemonte Movie.

Andrea Lavalle su La Repubblica Torino si occupa di Cinema a Palazzo.

Un piccolo box su La Stampa Torino segnala "Shelter" stasera al cinema Massimo.

Il Consiglio di Oggi, giovedì 20 giugno 2019

IL CONSIGLIO DEL GIORNO



LE ALTRE PROIEZIONI
TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

mercoledì 19 giugno 2019

Read Movie, da Off Topic quattro serate tra libri e cinema

Una nuova rassegna estiva allieterà le prossime settimane dei cinefili torinesi: OFF TOPIC e Tyc Torino, in collaborazione con The Goodness Factory, Società Anonima Lettori e Fandango presentano infatti READ MOVIE - Quattro mercoledì, quattro libri, quattro film.

Si inizia mercoledì 26 giugno  alle ore 19.00 con Società Anonima Lettori - Il prezzo dell’errore.
Alle 22.00 la proiezione de "L’amico di famiglia" (2006, Paolo Sorrentino). Appuntamento da OFF TOPIC, via Pallavicino 35 - Torino, ingresso libero. Prenotazione tavoli per cena al #Bistro: tel: 011.060.17.68 - bistro@offtopictorino.it.

La Società Anonima Lettori nasce per raccontare storie a tutti i lettori e a tutti coloro che potrebbero diventarlo o che lo sono già senza saperlo. Le storie che raccontiamo altro non sono che i libri che abbiamo amato e che fanno parte di noi e che proponiamo in maniera pop e lieve, con un solo obbiettivo: instillare in chi ci ascolta l’irrefrenabile pulsione alla lettura.
Non solo i libri, però, raccontano storie. Con READ MOVIE, cinema e libri si prendono per mano, uniti da un filo - un tema, una parola, una suggestione - che legherà i quattro film Fandango, proiettati dalle 22.00, con il libro scelto da noi. Libro che, ovviamente, resterà anonimo fino all’ultimo…

La rassegna READ MOVIE vuole valorizzare e raccontare quegli angoli d'ombra in cui il malessere produce isolamento, a causa del difficile rapporto con regole e norme sociali standardizzate (Respiro, Emanuele Crialese, 2002), e difficoltà nel raggiungere gli obiettivi utilizzando mezzi legittimi (L'amico di famiglia, Paolo Sorrentino, 2006).
L'accettazione di sé all'interno della società e la voglia di emergere portano alla pazzia e all'ossessione che sfocia in mania (Reality, Matteo Garrone, 2012), mentre la paura e la vergogna represse riaffiorano anche in chi per molti anni le ha tenute relegate nei posti più oscuri della mente (Ruggine, Daniele Gaglianone, 2011).

Ecco i prossimi appuntamenti:

Mercoledì 3 luglio
Ore 19:00 Società Anonima Lettori – Sulla riva del mondo
Ore 22:00 Proiezione di “Respiro” (2002, Emanuele Crialese)

Mercoledì 10 luglio
Ore 19:00 Società Anonima Lettori – Guardami
Ore 22:00 Proiezione di “Reality” (2012, Matteo Garrone)

Mercoledì 17 luglio
Ore 19:00 Società Anonima Lettori – Senza sapere
Ore 22:00 Proiezione di “Ruggine” (2011, Daniele Gaglianone)

"Lucania" del torinese Gigi Roccati da domani al Lux: due appuntamenti in sala col regista

Da domani giovedì 20 giugno al cinema in tutta Italia, distribuita da 102 Distribution, il film "LUCANIA Terra Sangue e Magia" del torinese Gigi Roccati.

In città sarà in esclusiva al cinema Lux con questi orari: primo spettacolo alle 17.50, secondo alle 20.30 e ultimo alle 22.30.
Il film dura 85' ed è interpretato da Giovanni "Joe" Capalbo, Angela Fontana e Pippo Delbono.

Due gli appuntamenti con saluti in sala e incontri col regista: domenica 23 giugno alle 20,30 e venerdì 28 giugno alle 20,30.

Il film ha avuto la sua World Premiere a Los Angeles e ha poi vinto tre Grand Jury Awards al 52° Houston Film Festival come Best Foreign Film - Best Actress - Best Editing.
L'anteprima italiana è stata al BIF&ST di Bari con Matera Capitale della Cultura e poi Londra e Russia, Hero & Time Film Festival.

Un mondo magico e inaccessibile, racchiuso tra le montagne e il mare, dove niente è come sembra. Qui vivono Rocco e Lucia, un padre severo, legato alla terra come un albero, che lotta per difenderla fino all’estremo sacrificio, ed una ragazza selvatica, muta dalla morte della madre Argenzia, che ha il dono di vedere e sentirne l’anima.
Il padre che la vede parlare al vento, la crede pazza e disperato la sottopone ai riti di guarigione di una maga contadina. Ma quando Rocco respinge l’offerta di Carmine, un autotrasportatore che gli offre di seppellire rifiuti tossici nella propria terra in cambio di denaro, e per reagire a un'aggressione ammazza uno dei suoi uomini, si trova costretto a fuggire a piedi per le montagne cercando di salvare la figlia.
Comincia così il viaggio di espiazione di Rocco e il viaggio di formazione di Lucia. Un lungo cammino attraverso la bellezza di una natura rigogliosa, e poi la durezza di una terra morente, dove la ragazza dovrà abbandonare il ricordo della madre per aiutare il padre aggravato dal fardello della colpa, diventando donna. Storia antica dei giorni nostri, in un mondo dei vinti in cui si accende una luce di speranza, incarnata da una giovane muta che ritrova la voce e assiste allo scontro fatale tra suo padre contadino e chi ne avvelena i campi, in un viaggio commovente intriso di magia e redenzione.

Presentata "Cinema a Palazzo" alla presenza dell'assessora Poggio

Presentata questa mattina la rassegna Cinema a Palazzo - Festival di cinema d'autore in programma dal 12 luglio al 31 agosto nel Cortile di Palazzo Reale (ogni sera dalle 22).

Presenta alla conferenza anche la nuova assessora alla cultura della Regione Piemonte, Vittoria Poggio: "Ho voluto essere presente - spiega - anche se sono stata nominata da poche ore, è importante per me iniziare da subito a conoscere le realtà piemontesi".

"I Musei Reali sono lieti di avere anche quest'anno Cinema a Palazzo  al cuore delle loro iniziative per l'estate. Un appuntamento atteso dal pubblico torinese e dai turisti non solo per  la grande qualità della selezione proposta, ma anche per l'opportunità di vivere in maniera diversa uno dei luoghi simbolo di Torino - commenta Enrica Pagella, direttrice dei Musei Reali - Un evento che mette in dialogo l'arte e il grande cinema, uniti quest'anno ancora di più dalla figura di Riccardo Gualino, che tra le altre cose fu anche un visionario produttore cinematografico e alle cui collezioni i Musei hanno dedicato una mostra".

Il programma della rassegna alterna grandi classici e recuperi d'autore, collaborazioni prestigiose ed eventi imperdibili: qui sotto il programma completo.

LUGLIO

80’s GONE WITH THE WIND
Venerdì 12
Via col vento (Usa 1939, 238’)
Regia di V. Fleming, con Clark Gable, Vivien Leight, Leslie Howard, Olivia de Havilland

RE-ENACTMENTS
Sabato 13
Medea (It. 1969, 110’)
Regia di P.P. Pasolini, con Maria Callas, Massimo Girotti, Giuseppe Gentile
+
Medea di U. Mayer (G.B. 2013, 13’)
Introducono la proiezione Giovanna Fazzuoli e Giulia Magno

Domenica 14
La finestra sul cortile (Usa 1954, 112’)
Regia di A. Hitchcock, con James Stewart, Grace Kelly, Thelma Ritter, Raymond Burr
+
Accidence di G. Maddin, G. Johnson e E. johnson (Canada 2018, 10’)

FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE
Martedì 16
La passione di Anna Magnani (It. 2019, 61’) V.M. 18
Regia di E. Cerasuolo
Introducono la proiezione il regista Enrico Cerasuolo, il produttore Massimo Arvat insieme a Paolo Manera, direttore della Film Commission Torino Piemonte e Sergio Toffetti presidente del Museo Nazionale del Cinema