domenica 20 gennaio 2019

Rassegna stampa di domenica 20 gennaio 2019

Sul Corriere Torino Fabrizio Dividi intervista Francesco Barilli, omaggiato domani sera al Massimo dall'AMNC; Gianni Farinetti scrive di "quella volta che Clooney restò con la moto in panne alla stazione di Cuneo".
Ancora Fabrizio Dividi ricorda l'appuntamento con l'autore di martedì al Circolo dei Lettori per la presentazione de Il Mereghetti 2019.

Su La Repubblica Torino segnalazioni di Alberto Campo per gli eventi (cine)musicali di Seeyousound.
Un box segnala l'ultimo giorno di programmazione del festival Fish&Chips.

Anche su La Stampa Torino un box segnala l'ultimo giorno di programmazione di Fish&Chips.

La domenica CronacaQui Torino non è in edicola.

Il Consiglio di Oggi, domenica 20 gennaio 2019

IL CONSIGLIO DEL GIORNO



LE ALTRE PROIEZIONI
TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

sabato 19 gennaio 2019

Fish&Chips 2019, giornata 4: il programma completo di domenica 20

"Pure screen"
Ultimo giorno della quarta edizione di Fish&Chips Film Festival, il festival che porta da quattro anni a Torino una selezione accurata dei migliori lunghi e corti di genere erotico, fra anteprime nazionali e internazionali. Anche quest’anno, con 50 FILM IN CONCORSO – 14 lunghi e 36 corti – ha offerto un ampio e variegato panorama sulla cinematografia erotica contemporanea, affiancando alle proiezioni, workshop e incontri per riflettere sul tema della sessualità in tutte le sue forme. Alle ore 21.00, al Cinema Massimo, la PREMIAZIONE dei film vincitori, seguita da un momento di confronto con i registi Poppy Sanchez e Max Kutschenreuter presenti in sala per raccontare e mostrate al pubblico alcuni corti del loro progetto di video educational sessuali espliciti SEX SCHOOL.

Ma il programma di sala va dalle ore 11.00, con la visione uncut dei primi tre capitoli dell’anime UROTSUKIDOJI - LEGEND OF THE OVERFIEND di Hideki Takayama, tratto dall’omonimo manga e universalmente riconosciuto come capostipite del genere tentacle rape, particolarmente diffuso in Giappone. Introdurranno il film il professor Marco Benoît Carbone, autore del libro “Tentacle Erotica. Orrore, Seduzione, Immaginari Pornografici” e le redattrici di “Nocturno” Chiara Pani e Ilaria Dall’Ara.

Rassegna stampa di sabato 19 gennaio 2019

Fabrizio Dividi sul Corriere Torino dedica una pagina all'intervista alla giovane regista di horror Mitzi Peirone, torinese trasferitasi negli States da anni.

Gino Li Veli su La Repubblica Torino intervista Guido Rossi, direttore del Centro di Produzione Rai di Torino.
Nella doppia pagina In Città due box di cinema, uno per il programma di Fish&Chips, l'altro per le iniziative per i bambini del Museo del Cinema.

Su CronacaQui Torino la consueta pagina del sabato con le recensioni dei film in sala a cura dell'Agenda.

Niente da segnalare su La Stampa Torino.

Il Consiglio di Oggi, sabato 19 gennaio 2019

IL CONSIGLIO DEL GIORNO



LE ALTRE PROIEZIONI
TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

venerdì 18 gennaio 2019

Fish&Chips 2019, giornata 3: il programma completo di sabato 19

"Fingered"
Anche la terza giornata di Fish&Chips Film Festival - quarta edizione offrirà un ricco calendario di iniziative per avvicinare il pubblico al tema centrale del festival, la sessualità, in modo innovativo. Si inizia alle 11.30 con un momento dedicato all’eco-sessualità, tema al quale il festival ha deciso di guardare quest’anno con un’attenzione particolare. Per l’occasione sarà proiettato il road movie ecologista, fuori concorso, WATER MAKES US WET – AN ECOSEXUAL ADVENTURE di Annie Sprinkle e Beth Stephens, introdotto da Valentine aka Fluida Wolf, attivista femminista. Il legame eco-sessuale con l’acqua viene celebrato negli 80’ di pellicola e trova riscontro nell’illustrazione che rappresenta quest’anno il festival, curata da Elisa Talentino, centrata proprio su questo aspetto. Prima della visione Giulia Mengozzi, assistente alla curatela del PAV- Parco Arte Vivente, proporrà un’introduzione alla mostra WEED PARTY III e, sempre sul rapporto uomo-natura, il corto PTERIDOPHILIA I dell’artista cinese Zheng Bo.

Da non perdere a fine giornata, il WET PARTY di Fish&Chips, che avrà inizio alle ore 00.00 al Bunker: live performance electro-wave-tropicale dei Dadi Etro, dj Gwen Stefaninini e Malormone Crew e dark room, uno spazio libero e di sperimentazione, gestito dalle ragazze di Pornopoetica.

Ma prima, Valentine aka Fluida Wolf terrà il suo WORSKHOP SULL’EIACULAZIONE PER FICHE: un laboratorio teorico e pratico finalizzato alla presa di coscienza condivisa e consapevole del corpo e della sessualità (alle 14.00, Spacenomore - prenotazioni info@fishandchipsfilmfestival.com). Sempre allo Spacenomore, alle 18.00, ci sarà una riflessione, seguita da dibattito, attorno al delicato tema de ‘IL CONSENSO NEL BDSM’, condotta grazie all’intervento di alcuni dei maggiori punti di riferimento locali e non del settore: Alithia Maltese, Serena Calò e Otmi.

Box Office Torino: primo, ancora una volta, "Bohemian Rhapsody"

"Bohemian Rhapsody"
Non cambia nulla in vetta al botteghino torinese: primo sempre "Bohemian Rhapsody", davanti ad "Aquaman" e "Ralph spacca Internet".

"Non ci resta che il crimine" è quarto, "City of lies" settimo.

Fuori classifica: "Maria, regina di Scozia" ha avuto ieri 376 spettatori, "Mia e il leone bianco" 305, "L'agenzia dei bugiardi" 227, "Il mio capolavoro" 96 e "La Douleur" 76.

CLASSIFICA SETTIMANALE DA VENERDÌ 11 A GIOVEDÌ 17 GENNAIO 2019

1 BOHEMIAN RHAPSODY   € 68.166 10.716
2 AQUAMAN   € 52.872 8.079
3 RALPH SPACCA INTERNET   € 44.670 6.957
4 NON CI RESTA CHE IL CRIMINE   € 36.953 5.938
5 VAN GOGH - SULLA SOGLIA DELL'ETERNITA'  € 30.664 5.184
6 VICE - L'UOMO NELL'OMBRA   € 22.289 3.760
7 CITY OF LIES - L'ORA DELLA VERITA'   € 21.453 3.265
8 MOSCHETTIERI DEL RE   € 11.645 1.852
9 BENVENUTI A MARWEN   € 9.658 1.633
10 IO SONO MIA   € 12.423 1.378
11 IL GIOCO DELLE COPPIE   € 7.464 1.333
12 LA BEFANA VIEN DI NOTTE   € 8.658 1.330
13 SUSPIRIA   € 7.929 1.220
14 COLD WAR  € 6.380 1.161
15 ATTENTI AL GORILLA   € 7.227 1.156
16 UNA NOTTE DI 12 ANNI   € 6.304 1.129
17 THE OLD MAN & THE GUN   € 6.151 1.080
18 IL RITORNO DI MARY POPPINS   € 6.968 1.075
19 IL TESTIMONE INVISIBILE   € 5.883 976
20 GLASS   € 6.010 940

(Dati Cinetel)

Rassegna stampa di venerdì 18 gennaio 2019

Su La Stampa Torino recensione del film "Dove bisogna stare" di Daniele Gaglianone a firma Tiziana Platzer, un box ricorda il programma odierno di Fish&Chips.
Su TorinoSette Gloria Guerinoni scrive una pagina sul festival Fish&Chips, Agnese Gazzera sulla serata dedicata a Joris Iven e su quella per Francesco Barilli e poi, come sempre, moltissime altre segnalazioni.

Simona Totino su CronacaQui Torino intervista Elisabetta Cavallotti, protagonista del film "Guardami" di Davide Ferrario e ieri ospite del Fish&Chips Film Festival.

Un mini-box per F&C anche su La Repubblica Torino.

Niente da segnalare sul Corriere Torino.

Il Consiglio di Oggi, venerdì 18 gennaio 2019

IL CONSIGLIO DEL GIORNO



LE ALTRE PROIEZIONI
TUTTI I DETTAGLI SULLE PROIEZIONI DI OGGI

Infine, tutti i film in prima visione in sala.

Tutti i film in sala a Torino li trovate cliccando sulla foto qui a sinistra.

giovedì 17 gennaio 2019

Fish&Chips 2019, giornata 2: il programma completo di venerdì 18

Nel secondo giorno di FISH&CHIPS, il Festival internazionale del Cinema Erotico e del Sessuale in programma fino a domenica 20 gennaio a Torino, entrano sempre più nel vivo i concorsi per decretare i migliori film erotici e pornografici contemporanei, che hanno saputo mostrare le innumerevoli sfaccettature della sessualità, in modo libero, originale e di qualità.

A partire dalle ore 14.30 4 dei lungometraggi in concorso saranno proiettati al Cinema Massimo (programma dettagliato a seguire): la potenza gioiosa e distruttrice dell’adolescenza di WE (Wij) di Rene Eller cede il passo al primo lungometraggio del duo italiano Rosario Gallardo, CUMPER (alle 17). Star di Instagram e della scena LGBTQ di Barcellona la protagonista di SAMANTHA HUDSON, UNA HISTORIA DE SEXO, FE Y ELECTROQUEER di Joan Porcel (alle 19) che parla in modo libero di fede e sessualità, seguito (alle 20.30) da BEDBUGS di Jan Henrik Stahlberg in cui padre e figlio mettono in campo il loro rapporto con il sesso in una riflessione sulla virilità al tempo dei social network. Per la sezione corti, invece, l’appuntamento è alle ore 11.30 al Cinema Massimo, con il Concorso Corti 3: proiezione di 6 film brevi provocatori e incisivi provenienti da tutto il mondo.

Due gli omaggi che il Festival vuole dedicare oggi alle pietre miliari che hanno fatto la storia della produzione cinematografica erotica: alle 19.00 al Blah Blah, in collaborazione con TOHorror Film Fest, OMAGGIO A JOE D’AMATO, maestro indiscusso del b-movie italiano, con la proiezione di una delle sue pellicole più note e crude: ANTROPOPHAGUS. Introduce Davide Pulici, fondatore e vice-caporedattore di “Nocturno”.  A seguire il corto fuori concorso FREELANCER di Francisco Lacerda (2017, Portogallo, 15'), presentato in concorso al TOHorror 2018.